Monday, November 4, 2013

Joan Smalls

top model

Buongiorno Mini's,
il maltempo fuori mi consiglia di starmene rinchiusa a casa a studiare e di chiacchierare un po' con voi di un argomento che spesso occupa pagine e pagine di giornale: le top model.
Leggevo la classifica di DonnaModerna, uno dei pochi settimanali italiani che trovo anche a Lussemburgo, delle sette modelle più famose del momento.
A questo proposito mi sono tornate in mente diverse fotografie: Cindy Crawford che sgambetta nei video che utilizzavo per fare ginnastica (questo mi fa sentire un po' vecchietta in effetti) e la foto di Kate Moss che sniffa tranquillamente in un locale. Forse la penso solo io cosi', ma le top model di oggi secondo me danno un'immagine molto meno positiva del loro lavoro rispetto a quelle del passato. Oppure queste cose le facevano in casa e non in locali pubblici, cosa anche probabile. Che ne pensate?
Ammazza che inizio di settimana pesante vi ho lasciato eh?

top model

top model

top model

top model


11 comments:

  1. Penso sia giunto il momento di cambiare rotta e puntare a modelle più in carne e molto meno Vip......

    ReplyDelete
  2. posso solo dire che non esistono più le top model di una volta!! erano icone davvero, per classe ed eleganza, non per la fama da bad girl!
    www.fashionsinner.com

    ReplyDelete
  3. io appartengo all'epoca naomi,claudia,cindy e co. le top model!!!! oggi francamente seguo poco perchè non c'è piu' tutto quel glamour che aleggiava un tempo intorno a questo mondo!

    ReplyDelete
  4. Le Top Model dovrebbero far sognare ed essere degli esempi positivi, purtroppo da quel che si è letto e visto sui giornali non credo sia proprio così... speriamo solo che le ragazzine usino la testa e non seguano il loro esempio!!!

    ReplyDelete
  5. no hai perfettamente ragione , l'ideale di bellezza di una volta è cambiato rispetto a quello di oggi e si preferisce una scarna magrezza ad una prorompente bellezza ....

    ReplyDelete
  6. anche io leggo spesso questa rivista perché sono una pettegolona! non avendo un fisico da modella non mi sono mai molto soffermata sulla loro vita, sui loro vizi ma penso che se una è naturalmente magra e snella ok se invece deve calarsi droghe psicofarmaci anoresizzanti etc perché gli vengono imposti allora sono completamente a sfavore

    ReplyDelete
  7. non conoscevo questa modella, anche io son della stessa generazione di Giusy, quelle di oggi per me son tutte sconosciute.

    ReplyDelete
  8. Vecchie e nuove icone sono pur sempre persone con loro vizi e stranezze, forse quelle "attuali" sono penalizzate dal fatto che oggi la vita si basa più sul gossip che su tutto il resto. :)

    ReplyDelete
  9. È sicuramente cambiato il loro modo di porsi in pubblico così come è cambiata la vita e siamo cambiate noi, che oggi condividiamo ogni singola cosa col resto del mondo, vedi il fenomeno dei social network. Buon inizio settimana!! ;)

    ReplyDelete
  10. Vicino a casa mia c'è l'atelier delle sorelle Fontana e spesso per il quartiere si aggirano parecchie modelle, struccate e vestite normalmente. Sono impressionanti, magrissime, alte, pallide con enormi occhiaie viola e labbra biancastre... quando le vedo in passerella sono bellissime, perfette. E così mi faccio tante domande...

    ReplyDelete
  11. sono poco al dentro di queste cose ma,per dir la mia,penso che nel mondo dello spettacolo per star dietro a ritmi e casting o ci fai o ci sei...un 'ennesima scelta di vita

    ReplyDelete

i hope you loved my blog...leave a comment if you have some suggestions